Archivio foto

Foto di avvenimenti inseriti,
dal 2005 fino ad oggi.

Archivio foto

Vai all' Archivio

Sezione Video

Video in primo piano,
su Sardegna, Padria e altri...

Vai alla Sezione

Sezione Musica

I link a tutte le pagine
dei miei artisti preferiti.

Vai alla Sezione

Sezione Svago

Giochi per tutti, barzellette,
e pagine divertenti .

Vai alla Sezione

 





  • ICTUS CELEBRALE
    Come riconoscere un' ictus cerebrale.
    Questo messaggio arriva dai medici dell'Ospedale Molinette di Torino, i quali dicono: "E' un buon punto di partenza, puo' essere utile".
    Durante una grigliata Federica cade. Qualcuno vuole chiamare l'ambulanza ma Federica rialzandosi dice di essere inciampata con le scarpe nuove. Siccome era pallida e tremante la aiutammo a rialzarsi. Federica trascorse il resto della serata serena ed in allegria. Il marito di Federica mi telefono' la sera stessa dicendomi che aveva sua moglie in ospedale. Verso le 23.00 mi richiama e mi dice che Federica e' deceduta. Federica ha avuto un' ictus cerebrale durante la grigliata. Se gli amici avessero saputo riconoscere i segni di un ictus, Federica sarebbe ancora viva. La maggior parte delle persone non muore immediatamente. Basta 1 minuto per leggere il seguito: un neurologo sostiene che se si riesce ad intervenire entro 3 ore dall' attacco si puo' facilmente porvi rimedio. La questione e' riconoscere per tempo l' ictus! Riuscire a diagnosticarlo e portare il paziente entro 3 ore in terapia. Cosa che non e' facile. Nei prossimi 4 punti vi sono le indicazioni per riconoscere se qualcuno ha avuto un' ictus cerebrale:
    1)Chiedete alla persona di sorridere (non ce la fara');
    2)Chiedete alla persona di pronunciare una frase completa (esempio: oggi e' una bella giornata) e non ce la fara';
    3)Chiedete alla persona di alzare le braccia (non ce la fara' o ci riuscira' solo parzialmente);
    4)Chiedete alla persona di mostrarvi la lingua (se la lingua e' gonfia o la muove solo lateralmente e' un segno di allarme).
    Nel caso si verifichino uno o piu' dei sovraccitati punti, chiamate immediatamente il pronto soccorso. Descrivete i sintomi della persona per telefono. Un medico sostiene che se mandate questo messaggio ad almeno 10 persone, si puo' essere certi che alcune persone verranno salvate...Quotidianamente mandiamo tanta spazzatura per il globo, usiamo i collegamenti per essere d' aiuto a noi ed agli altri.

    21.05.2018

    giomas                                 

    Ultimi graffi postati:
    23.04.2018 - Citta' sporche
    09.05.2018 - Caos chiaro
    11.05.2018 - Non umiliate i cavalli
    14.05.2018 - Rischio siccita'
    17.05.2018 - Scandalo Sanita'
    Tutti i Graffi 2018

IL VIDEO IN PRIMO PIANO
Video by Antonio Sanna
Puoi ingrandire il video a schermo intero
o cliccare sul link per vederlo su Youtube
Lo spettacolo grandioso dell' annuale sfilata di costumi tradizionali sardi,
provenienti da tutta la Sardegna.
21.05.2018

Per vedere altri video vai al Canale di giomas2000 che ha raggiunto i 65 iscritti, i 92 video e le 48.486 visualizzazioni!
Per vedere e scaricare altri video, vai alla Sezione Video
____________________________________

LE FOTO DELLA SETTIMANA

Alcune foto di fiori campestri dietro casa mia!
Clicca sulla foto per vedere tutta la slide
14.05.2018
Per vedere altre foto, vai all' Archivio foto
_____________________________________________




  • LA SPECIE ESTINTA
    Ho letto che e' morto l' ultimo esemplare di rinoceronte bianco e che ora ne rimangono solo due , entrambi femmine, in Kenia, dunque niente piu' cuccioli. Anche se e' una sottospecie poco cambia perche' la gravita' resta identica. Nonostante tutti gli allarmi degli ultimi anni, i rinoceronti sono stati sterminati uno dopo l' altro, dalla perdita del loro habitat e dal bracconaggio. Per difenderli dall' uomo, il loro predatore piu' grande, si e' inserito nel corno come un' otturazione dentale, un trasmettitore come deterrente per i bracconieri, che sraebbero stati individuati ma non e' servito a nulla. Se ne parla poco perche' non riusciamo a capire quanto sia grave. Oggi il rinoceronte bianco, domani la tigre di Sumatra, poi l' elefante, l' orso bianco, il gorilla di montagna...Ma non dovevamo essere noi a difendere la biodiversita'?

    21.05.2018  

    giomas                     

_____________________________________________

IL METEO SETTIMANALE SU PADRIA